calcolo strutturale on-line

verifiche del contenimento
  del consumo energetico

Edifici in legno - tecnologia a telaio

Brevi considerazioni sugli edifici a telaio ligneo

 

Una delle tipologie strutturali lignee è costituita da travi e pilastri intelaiati. La struttura resistente verticale è data da pilastri in legno, mentre quella orizzontale è data da travi in legno ad una o più orditure. Gli impalcati di solito sono di tipo rigido e possono essere costituiti da un doppio tavolato ligneo, da compensato strutturale o addirittura da solette in c.a.

Per la stabilità nel piano e quella verticale si rende necessario l’utilizzo di elementi di controvento di piano e controventature verticali che possono essere in legno (aste o pannelli) o costituiti da aste in acciaio.

Le fondazioni sono in c.a. e possono essere costituite da plinti alla base dei pilastri uniti tra loro da travette di collegamento, da travi rovesce in c.a., da platee semplici in c.a. o da platee nervate in c.a.

Come nel caso di strutture intelaiate in acciaio o in c.a., il vantaggio di questa tipologia strutturale è una maggiore libertà nelle soluzioni architettoniche funzionali, distributive ed estetiche.

Punto debole di tali strutture è la difficoltà nella realizzazione dei collegamenti per i quali si utilizzano di solito connessioni metalliche.

Di seguito alcuni particolari di una struttura lignea di nostra progettazione.

Pianta Pilastri

Pianta ImpalcatoParticolare

Particolare

Particolare

 

Torna alla home page

Torna allo storico delle notizie